Strict Standards: Declaration of JCacheControllerView::get() should be compatible with JCacheController::get($id, $group = NULL) in /web/htdocs/www.piantiamola.it/home/libraries/joomla/cache/controller/view.php on line 137

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.piantiamola.it/home/plugins/content/jw_allvideos/jw_allvideos.php on line 42

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.piantiamola.it/home/plugins/content/jw_allvideos/jw_allvideos.php on line 43

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.piantiamola.it/home/plugins/content/jw_simpleImageGallery/jw_simpleImageGallery.php on line 31

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.piantiamola.it/home/plugins/content/jw_simpleImageGallery/jw_simpleImageGallery.php on line 32
"Storie di cucina" è un progetto, un'idea, un'intenzione e una occasione di condivisione, in cui si parla, si ricorda e si rivive la propria identità e vita attraverso la cucina.
La cucina non è solo un luogo fisico, ma il posto in cui la vita di intere famiglie prende forma e le relazioni interpersonali, sentimentali e amicali si costruiscono, si cementificano e si trasformano. Ciò vale soprattutto in Puglia, terra ricca di tradizioni e memoria legata al cibo. Intorno alla tavola si sono raccontate e vissute molte storie, soprattutto durante la preparazione, lenta e condivisa. Che siano storie dal sapore antico o aneddoti recenti, vogliamo raccontarle insieme, per condividere in un’atmosfera conviviale e partecipata i racconti di usanze, di feste piene di cibi buoni da gustare, di piccoli riti e di ricordi di momenti più o meno importanti. Di sabato in sabato ogni partecipante sarà libero di portare le sue storie e tutte le storie contribuiranno ad un unico e meraviglioso racconto che durerà per tutto il percorso. La bellezza di questo grande viaggio tra le storie è che non sappiamo in partenza dove ci porterà, ma sappiamo che ne usciremo più consapevoli e pieni di emozioni. Link alla locandina